Annunci Google

 

 

SAONA - CATALINA- CATALINITA

Parco Nazionale dell'Est Repubblica Dominicana

 

 

 

Dove si trovano

Nella parte est dell'isola, al centro del Parco Nazionale dell'Est, protetto dall'UNESCO. Google mappa

 

     
 
Saona in breve: al centro del Parco Nazionale dell'Est, si raggiunge in motoscafo, con 40 minuti di navigazione, partendo da Bayahibe, poco oltre La Romana; spiagge straordinarie e piscine naturali in un paesaggio d'altri tempi.
 
 
Saona escursioni di gruppo: si va alle spiagge spettacolari sul lato sud-est dell'isola, raggiungibili in motoscafo o catamarano. Vi attendono gustosi buffet (a pagamento) sotto le palme in riva al mare, e comode sdraio per la siesta.
 
 
Il lato oscuro di Saona: il versante nord dell'isola, poco conosciuto e quasi tutto roccioso, corre parallelo al Parco Nazionale dell'Est, e forma un canale al fondo del quale c'e' l'isolotto di Catalinita, dove vi attende un mondo sommerso con bassi fondali ricchi di flora e fauna, con razze, barracuda, squali nutrici, tartarughe e aragoste. Un vero paradiso per i sub.
 
 
Il lato piu' solare di Saona: con mezz'ora in piu' di navigazione in barca a motore (assicuratevi che vi sia un frigo con le bevande a bordo), arriverete a spiagge vergini e solitarie sul lato sud-est dell'isola, come Playa del Canto. Non troverete palme ne' buffet, solo lo spettacolo dei veri Caraibi: sole, spiagge e mare.
 
 
Catalina: ai margini del Parco Nazionale dell'Est, raggiungibile in lancia a motore, in motoscafo o in catamarano, in circa mezz'ora di navigazione o poco piu', partendo da La Romana. Anche qui troverete spiagge candide e buffet sotto le palme, ma la vera attrazione sono i fondali ricchi di vita sottomarina. Spettacolare la barriera corallina, raggiungibile anche a nuoto dalla spiaggia (maschere e pinne sono comprese nel prezzo dell'escursione). Una discesa in bombola e' quasi d'obbligo.
 
 
Catalinita: partendo da Bayahibe, con una mezz'ora di navigazione, imboccato il canale tra Saona e la terraferma, si arriva a una lingua di sabbia lunga cinquecento metri (Playa Secreta) e di la' ai due isolotti di Catalinita. Un percorso ricco di piscine naturali per un bagno da sogno. E poi via a... pesca d'aragoste (con i guanti da sub per favore).
     

 

 

Annunci Google