hotel
indice generale
escursioni
ristoranti
vita notturna
santo domingo
golf
corsi sub
spiaggia boca chica
pesca alto mare
home
mini guida
notizie utili
scriveteci
citta' coloniale
case vendita
cambio
meteo
spiagge del nord
racconti di viaggio
                   
     
 
     
 
Montecristi, a pochi chilometri da Haiti
 

spiagge suggestive, alte scogliere, isole vergini,

immersioni subacquee, galeoni spagnoli, carnevale
 
     
     
 
Playa El Morro
 
     
Montecristi si trova sulla costa nord-ovest della Repubblica Dominicana, 137 chilometri a ovest di Puerto Plata. Montecristi si raggiunge con i pullman di Caribe Tours, partendo da Santo Domingo, Santiago e Dajabon; oppure in auto, prendendo l'Autopista Duarte (autostrada n. 1) in direzione nord, percorrendola tutta fino al termine.
 
sullo sfondo El Morro
Nei dintorni, il Parco Nazionale di Montecristi con El Morro, una scultura naturale di roccia che emerge dal mare, e le mangrovie, habitat di pellicani e gigari (calla selvatica). Le spiagge: Costa Verde, La Granja, Playa Popa, Playa del Morro, molto suggestiva, con alte scogliere, acque profonde e onde alte; Cayos Los Siete Hermanos, sette piccole isole vergini in un'ampia area corallina ricca di fauna marina, meta ideale per i sub.
 
El Morro

Il mare a nord-ovest di Montecristi, oltre la grande barriera corallina, verso Haiti e l'isola Tortuga, fu mare di pirati. Tanti galeoni spagnoli affondati in quell'area attendono ancora di essere scoperti.

   
Fort de Rocher (1640), affacciato sull'unico porto naturale di Tortuga

Capoluogo della provincia, la citta' di San Fernando de Montecristi e' attraversata da grandi viali costruiti nella meta' del secolo passato. Da vedere la Torre dell'Orologio, una originale costruzione francese del secolo XIX e il Museo Maximo Gomez e Jose' Marti.

 
   
Torre dell'Orologio
La casa Museo Maximo Gomez e Jose' Marti dove fu firmato il Manifesto di Montecristi.
 
   
Museo Maximo Gomez e Jose' Marti
A San Fernando de Montecristi, il 25 marzo 1895, Maximo Gomez e Jose' Marti firmarono il Manifesto di Montecristi che proclamava l'indipendenza cubana.
 
   
Maximo Gomez (a sinistra) e Jose' Marti
Il generale dominicano Máximo Gómez (Baní, 18 novembre 1836 - Havana, Cuba, 17 giugno 1905) è considerato con Maceo il più importante condottiero militare della guerriglia condotta fra il 1868 e il 1898 contro la Spagna, che occupava come colonia l'isola di Cuba fin dal 1492.
   
Máximo Gómez
José Julián Martí Pérez (L'Avana, 28 gennaio 1853 - Rio Cauto, 19 maggio 1895), politico, scrittore e rivoluzionario cubano, e' stato leader del movimento per l'indipendenza cubana, a Cuba è considerato il più grande eroe nazionale.
   
José Martí
Montecristi e' famosa anche per il suo carnevale, il piu' scatenato della Repubblica Dominicana.
     

 

Loading