hotel
indice generale
escursioni
ristoranti
vita notturna
santo domingo
golf
corsi sub
spiaggia boca chica
pesca alto mare
home
mini guida
notizie utili
scriveteci
citta' coloniale
case vendita
cambio
meteo
spiagge del nord
racconti di viaggio
                   
 
 
 
REPUBBLICA DOMINICANA GUIDA TURISTICA GENERALE IN ORDINE ALFABETICO
con le indicazioni stradali da Boca Chica alle localita' piu' interessanti della Repubblica Dominicana
 
 
Dai grandi viali e grattacieli della Santo Domingo moderna al fascino e alla magia della Zona Coloniale, alla spiaggia di Boca Chica la piu' vicina alla Capitale, dalle indimenticabili spiagge di Las Terrenas nella penisola di Samana' fino ai villaggi rurali del profondo sud intorno a Barahona, con la sua miniera di Larimar, unica al mondo, a pochi chilometri dal confine con Haiti. E poi il nord, ricco di agricoltura e panorami indimenticabili con la sua capitale Santiago de Los Caballeros.
 
     

La Repubblica Dominicana, con Santo Domingo capitale, ha una superficie di 48.422 kmq., si estende sui due terzi dell'isola di Hispaniola, e confina con Haiti, a ovest. E' una delle piu' affascinanti mete esotiche del mondo per la bellezza e la varieta' dei paesaggi, la ricchezza della storia e soprattutto la completezza dei servizi.

Spiaggie dorate e mare trasparente, barrierre coralline, palmeti, lagune, laghi e fiumi, cascate, giungla di alberi da frutta e catene montuose, ci attendono. Ma a conquistarci e' il gran senso di liberta', il carattere allegro e spensierato della gente, il clima perfetto tutto l'anno.

Troveremo hotel di lusso ed economici, villaggi turistici, campi da golf prestigiosi, ristoranti esclusivi e alla buona, locali notturni, discoteche e casino'. E poi Santo Domingo, con due diverse citta': quella nuova, con grandi viali, arterie trafficate, ville e grattacieli, negozi di lusso; la periferia di favelas intorno al rio Ozama; e l'antica Citta' Coloniale, vero museo all'aria aperta, in un'atmosfera d'altri tempi, ancora piu' suggestiva di notte, quando le luci dei lampioni creano un ambiente ricco di musica, di mistero e di magia tra El Conde e le mura spagnole.

"Il tutto condito da un certo tocco italian style", scrive Rossella Righetti, "dove l'italiano e' capito e parlato, la cucina ha sapori di casa e ci si sente quasi in famiglia. Ad alimentare questa sensazione contribuiscono molto anche i dominicani, affabilissimi, aperti, simpatici e cordiali: un cocktail di comunicativa mediterranea, esuberanza sudamericana e signorilita' spagnola." (Rossella Righetti, Caraibi, Ulysse Network s.r.l. - Milano 2007)

     

Con Bruno escursioni

Santo Domingo notte, Boca Chica

Saona, Samana, Las Terrenas, El Limon

     
   
 
Altos de Chavón ha l'atmosfera di un villaggio spagnolo del Cinquecento con panorama eccezionale sul rio Chavón, con l'anfiteatro sede di eventi musicali con artisti di fama internazionale e La Escuela de Diseño della Parsons School of Design in New York.
     
 
Sulla costa sud-ovest della Repubblica Dominicana, a 30 km dal confine di Pedernales con Haiti, la bellissima e quasi sconosciuta Bahia de las Aguilas, ha una delle spiagge piu' belle del mondo, lunga 12 km.
     
 
Sulla costa nord-est della Repubblica Dominicana, nell'estrema punta est della penisola di Samana', con la splendida Playa Rincon, spiaggia corallina lunga quattro chilometri bagnata da un mare color smeraldo e ricca di acque sorgive dal mare.
     
   
   
 
Sulla costa sud-ovest della Repubblica Dominicana, nella Penisola di Las Calderas, a Bani con lo spettacolare campo di dune che occupa l'intera penisola e si estende per 24 chilometri in linea retta da est a ovest, con una larghezza massima da nord a sud di 3 km.
     
   
 
Sulla costa sud-ovest della Repubblica Dominicana, 204 chilometri a ovest di Santo Domingo, Barahona, la capitale del larimar, ha splendide spiagge solitarie con acque poco profonde e stupendi acquari naturali.
     
   
   
Sulla costa est della Repubblica Dominicana, poco a nord di Punta Cana, il grande complesso turistico del Bavaro con ottimi hotel all inclusive affacciati su spiagge straordinarie.
     
   
   
 
Sulla costa est della Repubblica Dominicana, nella provincia di La Romana, 15 chilometri a est dalla citta' omonima, Bayahibe e' un grazioso villaggio di pescatori punto d'imbarco per l'isola Saona e a due passi dagli hotel della catena Dominicus.
     
   
   
Sulla costa sud-est della Repubblica Dominicana, a 11 chilometri dall'aeroporto internazionale Las Americas, 33 chilometri da Santo Domingo, Boca Chica ha una animata vita notturna e una bellissima spiaggia, affacciata su una baia naturale protetta dalla barriera corallina, ricca di tutti i servizi, con hotel, ristoranti, centri per le immersioni subacquee e il molo con le barche per la pesca d'alto mare.
     
   
   
Sulla costa est della Repubblica Dominicana, 46 km a est di Bayahibe alla foce del Rio Yuma, nella provincia di Higuey, regione dell'Altagracia, Boca de Yuma e' un piccolo villaggio di pescatori poco visitato dal turismo di massa, dove si possono ancora vedere i seicenteschi cannoni della difesa costiera spagnola che puntano le bocche verso il mare aperto.
     
   
   
Sulla costa nord della Repubblica Dominicana, 15 chilometri a sud-est di Sosua, Cabarete e' una delle principali mete turistiche della Repubblica Dominicana, con ottime strutture alberghiere, vita notturna tra le piu´ eleganti e vivaci e una delle migliori baie al mondo per gli appassionati del windsurf, del kitesurf e della vela.
     
   
Sulla costa sud-ovest della Repubblica Dominicana, nella provincia di Pedernales, la provincia più meridionale del paese, Cabo Rojo e' sia un promontorio sia una bellissima e solitaria spiaggia sulla stessa posizione.
     
   
Sulla costa sud-est della Repubblica Dominicana, nella provincia di La Romana, a tre chilometri dalla citta' de La Romana, Casa de Campo e' il complesso turistico piu' completo dei Caraibi e considerato una delle migliori strutture alberghiere del mondo, con prestigiose ville, bellissimi campi da golf, un suggestivo porto e un aeroporto privato.
     
   
Sulla costa sud-est della Repubblica Dominicana, ai margini del Parco Nazionale dell'Est, a 15 chilometri da La Romana, l'isola Catalina ha spiagge e fondali, tra i piu belli della Repubblica Dominicana, che richiamano ogni anno migliaia di sub e appassionati di snorkeling.
     
 
Catalinita si trova a nord-est dell'isola di Saona, nell'area del Canale della Mona, a lato della barriera corallina che va da nord a sud lungo l'estremità orientale della Repubblica Dominicana. Catalinita ha acque molto profonde e questo è il posto migliore per vedere gli animali più grandi, come squali, barracuda e razze di grandi dimensioni.
     
   
 
Sulla costa nord-est della Repubblica Dominicana, di fronte alla cittadina di Samana', nel cuore della baia, l'isola di Cayo Levantado ha incantevoli spiagge, in un mare da sogno, che da meta' gennaio a fine marzo si popola di balene e balenotteri al largo di Cabo Samana'.
     
   
Nella zona montuosa della Repubblica Dominicana, nella regione del Cibao, Constanza, a 1.200 metri s.l.m., e' chiamata la Svizzera dei Caraibi per il suo clima temperato in estate e freddo in inverno (minima 5 gradi), indicata per jeep safari e escursioni al Salto de Aguas Blancas per vedere l'acqua che cade dall'altezza di 1.680 metri.
     
   
golf, immersioni sub
Sulla costa nord della Repubblica Dominicana, 70 chilometri a nord-ovest di Samana', dopo Nagua, le zone di Rio San Juan e Cabrera sono note come la Costa Verde per la bellezza delle sue spiagge e dei paesaggi costieri, come Cabo Frances Viejo dove si staglia altissima la costa atlantica e il panorama sull'Oceano e' eccezionale.
     

Nella bellissima estremita' nord-est della Repubblica Dominicana, nella Penisola di Samana', la cascata del Limón e' la piu' alta dei Caraibi (circa 50 metri), spettacolare forma una grande pozza profonda e anche trasparente nei periodi piu' secchi.

     
   
Nella regione sud-est della Repubblica Dominicana, nella provincia di La Romana, a 51 chilometri dalla citta' omonima e a 54 chilometri da Punta Cana, la citta' di Higuey e' la piu' importante meta di pellegrinaggio dei devoti della Vergine Nostra Signora di Altagracia, patrona dell'isola.
     
   
Sulla Cordigliera Centrale a 530 metri s.l.m., la valle di Jarabacoa, di circa 23 km quadrati, ha la forma di un triangolo disegnato dai fiumi Yaque del Norte (principale fiume della Repubblica Dominicana, lungo circa 300 km) e l’Jimenoa, un suo affluente. Il paesaggio, ricco di pini, fiumi e cascate, ricorda quello alpino. La zona e' ideale per l'ecoturismo e il turismo d'avventura.
     
   
Sulla costa sud-est della Repubblica Dominicana, 20 chilometri a est di Boca Chica, 50 chilometri dalla capitale Santo Domingo, a mezz'ora di auto dall'aeroporto internazionale di Las Americas, Juan Dolio e ' un elegante centro turistico con lunghe spiagge, confortevoli hotel all-inclusive e piccoli albergi, ottimi ristoranti e prestigiosi campi da golf.
     
   
   
Sulla costa sud-est della Repubblica Dominicana, 15 chilometri a ovest di Bayahibe, 40 chilometri a ovest del Bavaro, 80 chilometri a est di Boca Chica e 110 chilometri a est della capitale Santo Domingo, La Romana e' situata in una zona suggestiva, a 8 chilometri da Casa de Campo e a 10 chilometri dall'aeroporto internazionale La Romana , in una regione ricca, con numerosi centri commerciali e approdo per grandi navi da crociera.
     
   
A La Vega si trovano le rovine de La Concepcion, la fortezza edificata da Cristoforo Colombo nel 1494, la terza in assoluto sul territorio americano. Oggi, La Vega e' una moderna citta', con una grande cattedrale, bei parchi, viali alberati, eleganti ville, con una fiorente economia fondata sull'agricoltura e il carnevale piu' famoso del Paese.
     
   
 
Sulla costa nord-est della Repubblica Dominicana, nell'estrema punta est della penisola di Samana', un paradiso di pace, serenita' e spiagge deserte. Playa Las Galeras e' sicuramente una delle piu' belle spiagge della Repubblica Dominicana.
     
   
Sulla costa nord-est della Repubblica Dominicana, nella penisola di Samana', tra splendide spiagge e colline, Las Terrenas e' una cittadina ricca di servizi, ristoranti e hotel sul mare con tutte le comodita' per una vacanza indimenticabile, con una vivace vita notturna e punto di partenza per tutte le escursioni nella penisola di Samana'.
     
   
 
A sud della baia di Samana', il Parco Nazionale di Los Haitises, misura quasi 100 km quadrati, e' formato da collinette di calcare alte sino a 40 metri che emergono dall'acqua, formando un arcipelago di una cinquantina di isolette tra cui si puo' navigare. Ricchissimo di flora e fauna, ha numerose grotte, accessibili dal mare, dove si trovano disegni del popolo Taino che anticamente le abitava.
     
   
Sulla costa nord-ovest della Repubblica Dominicana, 40 chilometri a ovest di Puerto Plata, Luperón si affaccia sull'Oceano Atlantico, in una grande baia dove Cristoforo Colombo trovo' riparo durante una tempesta, salvando la sua flotta, e che ribattezzo' col nome di ''Puerto de Gracias o Gracia". La baia, con una bella spiaggia, e' circondata da fronzute e verdi mangrovie.
     
   
Sulla costa nord-est della Repubblica Dominicana, quasi cento chilometri a nord-ovest del Bavaro, Miches e' un pittoresco paesino di pescatori in stile creolo con 13 chilometri di bellissima spiaggia che si apre a sud della baia di Samana'.
     
   
escursioni, immersioni sub, carnevale
Sulla costa nord-ovest della Repubblica Dominicana, 137 chilometri a ovest di Puerto Plata. Il mare a nord-ovest di Montecristi, oltre la grande barriera corallina, verso Haiti e l´isola Tortuga, fu mare di pirati. Tanti galeoni spagnoli affondati in quell´area attendono ancora di essere scoperti. Montecristi e' famosa per il piu' vivace carnevale dell'isola.
     
   
Nella Cordigliera Centrale regione del Cibao, il Pico Duarte e' la montagna piu' alta della Repubblica Dominicana con i suoi 3174 metri. Nella zona circostante il Pico Duarte, nascono i fiumi più importanti della Repubblica Dominicana, il Rio Blanco, il Rio Yaque del Sur, il Rio Mao, il Rio Mijo... La zona e' ideale per l'ecoturismo e il turismo d'avventura come il rafting.
     
   
Sulla costa nord della Repubblica Dominicana, 24 chilometri a nord-ovest di Sosua, Puerto Plata e' circondata dal mare e dalle montagne. A nord l'Atlantico bagna belle spiagge; a ovest, su una piccola penisola, si staglia imponente e solitario il Castillo de San Felipe (1540); a oriente, si estende la suggestiva spiaggia di Long Beach. Playa Dorada e' una delle mete piu' esclusive della Costa dell'Ambra con un prestigioso campo da golf e una animata vita notturna.
     
   
   
Sulla costa est della Repubblica Dominicana, 54 chilometri a est di Higuey, Punta Cana e' stata dichiarata dall'Unesco uno dei paradisi tropicali, con spiagge candide, reef e migliaia di palme, in uno scenario di incredibile bellezza. Punta Cana si estende per 250 chilometri, 150 a nord e 100 a sud. Poco a nord di Punta Cana la spiaggia di El Cortecito.
     
   
golf, immersioni sub
 
Sulla costa nord della Repubblica Dominicana, Rio San Juan è un susseguirsi di calette dalle acque turchesi raggiungibili attraverso una comoda strada che conduce a Playa Grande, con ottimi resorts e un attrezzato diving center per le immersioni subacquee. A soli 23 chilometri Cabrera con lo splendido Playa Grande Golf Course con campo a 18 buche disegnato da Robert Trent Jones.
     
   
   
Sulla costa nord-est della Repubblica Dominicana, Samana' e la sua penisola sono i veri Caraibi: 20 chilometri di costa che offre spiagge favolose, fitta vegetazione sino a bordo mare, acque turchesi, pace e tranquillita', lussuosi hotel sulla spiaggia, e lo spettacolo naturale delle balene che ogni anno, dalla meta' di gennaio alla fine di marzo, giungono al largo di Cabo Samana' dal Canada, e poi entrano nella baia per accoppiarsi e riprodursi.
     
Nella fertile Valle del Cibao, centro industriale della Repubblica Dominicana, 166 chilometri a nord-ovest di Santo Domingo, Santiago, capoluogo della provincia omonima, e' la seconda citta' del Paese, per grandezza e importanza, famosa a livello internazionale per le sue piantagioni di tabacco e per l'antica tradizione nella produzione a mano dei migliori sigari premium dominicani, venduti sul mercato mondiale, ma anche per il suo carnevale.
     
   
Sulla costa sud-est della Repubblica Dominicana, Santo Domingo (2.200.000 abitanti) e' costituita da due citta' ben distinte. La citta' nuova, con grandi alberghi, ristoranti, cinema, teatri, negozi, discoteche, locali notturni, casino', grandi viali alberati, grattacieli, magnifiche ville e una periferia di bidonville. La citta' vecchia coloniale d'immenso fascino, affacciata sul fiume Ozama, con antiche strade lastricate, patii segreti, sontuosi palazzi spagnoli, atmosfera d'altri tempi e El Conde, la via piu' famosa della Capitale.
     
   
Nella parte est della Repubblica Dominicana, al centro del Parco Nazionale dell'Est, protetto dall'UNESCO, Saona e' zona protetta e santuario naturale, con piscine naturali e spiagge straordinarie, da quelle attrezzate con comode sdraio sotto le palme e gustosi buffet a quelle solitarie per aspiranti Robinson Crusoe.
     
   
Sulla costa nord della Repubblica Dominicana, 25 chilometri a sud-est di Puerto Plata, Sosúa, affacciata su di una bella spiaggia situata in una baia aperta con una spettacolare vista panoramica, e' una graziosa cittadina con hotel di buon livello, suggestivi ristoranti, una ricca vita notturna e un festival internazionale del jazz in ottobre.
     
   
     
 

 

Loading