hotel indice guida vita notturna ristoranti spiaggia
 
 
 
   
 
 

Barahona, la capitale del larimar

larimar tour

spiaggie incontaminate, acquari naturali e lagune
 
 
 
     
     
 
Parque Jaragua Barahona
 
     

Barahona si trova sulla costa sud-ovest della Repubblica Dominicana, 204 chilometri a ovest di Santo Domingo. Si raggiunge da Azua, prendendo la statale n. 2, si arriva al bivio Cruce del Quince, e poi imboccando l'uscita n. 44.

Su questa terra regnava la regina Anacaona e qui ebbe luogo la rivolta degli indios contro i conquistatori spagnoli, guidata dall'indio Enriquillo.

Questo tratto di costa e' stato anche lo scenario delle gesta dell'audace pirata del secolo passato, Cofresi'.

 
   
costa di Barahona
Barahona si trova a soli 7 chilometri dall'aeroporto internazionale María Montez.
 
   
aeroporto internazionale María Montez
Barahona ha coste piatte e splendide spiagge con acque poco profonde, che ospitano stupendi acquari naturali.
 
   
playa La Saladillas
Le spiagge solitarie di La Saladillas, San Rafael, Los Patos, Paraiso, La Cienaga, sono un vero paradiso di pace e tranquillita'.
 
   
playa San Rafael
A venti chilometri dalla costa di Barahona si trova la spettacolare Laguna de Cabral, a quattordici metri sul livello del mare e con una superficie complessiva di 65 km quadrati.
 
   
Laguna de Cabral
La citta' di Barahona (100.000 abitanti) e' il principale porto commerciale di questa parte dell'isola. All'ingresso di Barahona l'arco di trionfo, simbolo della citta'.
arco di trionfo
Nel centro della citta' di Barahona si trova al cattedrale e il campanile.
 
   
la cattedrale
Il Palazzo Municipale.
il Municipio
Il parco pubblico cittadino.
il parco centrale
Alla periferia di Barahona la citta' universitaria.
 
l'universita'
A circa 10 chilometri a sud ovest della città di Barahona, a Los Chupaderos, si trova l'unica miniera al mondo esistente di larimar, una bellissima gemma, tra le piu' nuove e rare, utilizzata per la creazione di splendidi gioielli in argento.
 
collana e orecchini in larimar e argento by Gemelli, Santo Domingo
     
Viaggio nel profondo sud
jeep 4x4, barca a motore
e tanta avventura
     
Da Barahona si dipartono le strade per Pedernales, il Polo e il lago Enriquillo. Pedernales, quasi al confine con Haiti, dista 137 chilometri, e ha spiagge magnifiche e deserte.
 
spiaggia di Pedernales
Il Polo, a quaranta chilometri da Barahona, si trova tra le montagne, e' la capitale del caffe', ma deve la sua fama soprattutto al singolare e inspiegabile fenomeno del Polo magnetico, con una strada in discesa che tuttavia attira le auto in salita (a condizione che abbiano il motore spento).
 
la strada del Polo magnetico

Il lago Enriquillo e' situato a quaranta metri sotto il livello del mare e viene alimentato da sorgenti sotterranee; nelle sue acque salate si trovano coccodrilli e le sue rive ospitano spesso flamingo; al centro del lago c'e' l'isola di Las Cabritas, dove vive una colonia di circa trecento coccodrilli, tra le piu' numerose del mondo.

Il lago prende il nome da Enriquillo, l'indio che, tra il 1519 e il 1534, costitui' in questa zona uno stato indipendente dalla monarchia spagnola.

 
   
lago Enriquillo
Da non perdere, 100 km a sud di Barahona, vicino a Cabo Rojo, la visita, con una 4x4 o forse meglio in barca, alla Bahia de las Aguilas, la bellissima e quasi sconosciuta Baia delle Aquile, a 30 km dal confine di Pedernales con Haiti, una delle spiagge piu' belle del mondo, lunga 12 km.
 
   
Baia delle Aquile
     

 

Con Bruno escursioni

Santo Domingo notte, Boca Chica

Saona, Samana, Las Terrenas, El Limon

 

Loading

 

 

hotel indice guida vita notturna ristoranti spiaggia